Concorso / concorrenza

Nel settore degli acquisti pubblici il termine «concorrenza» viene utilizzato per indicare la concorrenza economica, ovvero il tentativo da parte di vari commercianti tra loro indipendenti di accedere a un mercato comune e di prevalere sugli altri concorrenti per concludere operazioni commerciali con i committenti. Il diritto in materia di acquisti pubblici intende rafforzare in generale la concorrenza tra gli offerenti, motivo per cui i beni, le prestazioni di servizi e le prestazioni edili devono essere acquistati in linea di principio in condizioni di libera concorrenza. La creazione di una situazione concorrenziale deve permettere di semplificare il confronto tra le prestazioni e la scelta dell’offerta più favorevole dal profilo economico. Il termine «concorso» viene invece utilizzato nell’ambito dei concorsi di progetti e dei concorsi di studio e realizzazione per indicare una procedura alla quale partecipano diverse persone allo scopo di realizzare la soluzione migliore per un determinato compito od obiettivo. L’organizzatore prevede una ricompensa (premio) soltanto per una di queste prestazioni (o per alcune di esse). Per partecipare al concorso (ad es. al concorso di architettura) è necessario iscriversi.

Ultima modifica 26.07.2017

Inizio pagina

https://www.beschaffung.admin.ch/content/bpl/it/home/glossar/wettbewerb.html